24
APR
2017

Lungo la via romana di Stalettì ed il bellissimo borgo

comment : 0

Domenica 23 aprile il Cai Catanzaro ha percorso i sentieri di Stalettì, per un viaggio nella storia lungo la via romana ed il suo splendido borgo. Il cammino è iniziato da Copanello di Stalettì da dove, attraverso un sentiero panoramico in salita, abbiamo raggiunto la cima alla Coscia di Stalettì. Quassù, presso la terrazza panoramica del socio Agazio organizzatore della camminata insieme a Monica e Raffaele, abbiamo consumato un rinfresco a base di dolci fatti in casa e bevande fresche. Ripartiti, abbiamo visitato il centro storico passando per i ruderi della Chiesa Madre, antico complesso architettonico di epoca romana, la Badia di San Gregorio Taumaturgo che custodisce le reliquie del santo patrono e degustazione, presso il Bar della piazza, della granita più buona d’Italia. Il cammino è proseguito lungo i resti della via Grande, un’ antica strada romana lastricata con basole di pietre che si snodava sul versante jonico da “Regium” (Reggio) fino a “Tarentum” (Taranto). La giornata si è conclusa con la visita all’antica fontana di Aretusa di epoca romana e Palazzo Pepe, splendido esempio di architettura residenziale fortificata.

0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 18 19 20 21 22 23 25 27 28 29 30 31 32 33 35 36 37

About the Author